martedì 26 gennaio 2010

gnocchi di ricotta al timo



Ingredienti
per 6 persone

600 gr di ricotta romana
150 gr di farina circa
4 tuorli
50 gr di parmigiano grattuggiato
timo fresco
40 gr di burro
sale e pepe

  • Impastare la ricotta con il parmigiano, i tuorli e un pizzico di sale. Aggiungere la farina, poca per volta (la quantità dipende dall'umidità della ricotta). Mescolare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Sulla spianatoia infarinata stendere dei grissini del diametro di circa 1 centimetro, e tagliarli trasversalmente, lunghezza circa 4 centimetri.
  • Cuocerli in abbondante acqua salata, appena salgono a galla scolarli con una schiumarla.
  • In una padella scaldare il burro con le foglioline di timo e saltare i gnocchi per pochi minuti. Condire con sale e pepe e, se piace, una bella grattuggiata di parmigiano.

La preparazione è veloce e si possono anche preparare in anticipo: bollire i gnocchi, trasferirli in una pirofila e sigillarli con la pellicola per alimenti. Lasciare raffreddare. Trasferirli in frigorifero. Saltarli nel burro al momento di servire.


ricetta da "Sale e pepe"
con piccole varianti nella quantità degli ingredienti



5 commenti:

BARBARA ha detto...

Sai che non ho mai assaggiato degli gnocchi alla ricotta? sembreno morbidissimi e poi devono avere un sapore proprio particolare!
La ricotta romana com'è?

iana ha detto...

chissà che buoni, nanch'io li ho mai mangiati!

Federica ha detto...

che invitanti!!

Lo ha detto...

sono buonissimi1 ricetta utilissima :)

Solema ha detto...

Sono buonissimi, li faccio da anni, avevo trovato la ricetta sul retro di un pacco di farina. Grazie per avermela fatta ricordare!! :-))