giovedì 25 febbraio 2010

il (quasi) buondì si vede dal mattino...



Posted by Picasa

... post nostalgico di una quarantenne!!



Quando ero bambina a merenda si mangiava pane olio e sale, o pane e marmellata, o pane burro e zucchero, anche la nutella o l'uovo sbattuto, ogni tanto... la brioscina confezionata che poteva essere il buondì, la girella o la brioss ferrero.
(non so se non ricordo bene, ma secondo me erano le uniche brioches industriali sul mercato)
Tra le tre la mia preferita era il buondì.

Allora ci ho provato...

...ed ecco la ricetta del (quasi) buondì, un po' meno soffice, ma il sapore è proprio quello di una volta....



ingredienti
300 gr di farina di forza
75 gr di zucchero
2 cucchiaini di lievito di birra disidratato
2 uova
60 gr di burro fuso (raffreddato)
1 pizzico di sale
1/2 bacca di vaniglia
scorza di limone
30 gr di farina di mandorle
30 gr di farina di nocciole
50 gr di zucchero
1 albume
granella di zucchero



procedimento
  • Miscelare farina, zucchero, lievito, i semi della vaniglia e una grattata (non troppo) di scorza di limone.
  • Aggiungere le uova e iniziare a impastare, aggiungere il burro freddo e il pizzico di sale, impastare almeno una decina di minuti.
  • Mettere in una ciotola imburrata, coprire con pellicola per alimenti e lasciare in frigo per tutta la notte.
  • Al mattino prelevare l'impasto e stenderlo con un mattarello allo spessore di 1 centimetro. Tagliare dei rettangoli con un coltello affilato (io li ho fatti piccolini circa 3x5), sistemarli su una placca foderata di cartaforno e lasciarli lievitare 3 ore.
  • Preparare la glassa: mescolare la farina di nocciole con quella di mandorle e lo zucchero, aggiungere un po' per volta l'albume, fino ad ottenere una glassa piuttosto consistente (se è troppo morbida scivola dalla superficie della brioche) e, delicatamente, versarne un po' su ogni merendina; decorare con la granella.
  • Cuocere in forno a 180°C per 10 minuti.

16 commenti:

Alice4161 ha detto...

Deliziosi..avevo visto una ricetta su cookaround..e mi ero riproposta di farla,in quanto al mio fidanzato piacciono tantissimo,ma voglio provare la tua di ricetta.

bravissima

marsettina ha detto...

il ricordo che tu hai avuto è lo stesso mio di quando ero piccola,mangiavo le stesse cose,il buondì è uguale all'originale

Ely ha detto...

come hai ragione.....il buondì mi ricordo ancora il sapore... sei stata bravissima a rifarli! ciao Ely

katia ha detto...

ciao! anche io ho nostalgia dei buondì..e penso anche che quelli che vendono oggi nn hanno lo stesso sapore dei loro antenati..brava!

Luciana ha detto...

Ciao sono identiche alle omonime merendine...bravissima...sono perfette...un bacione, Luciana

Federica ha detto...

wow che belli!! mi sembra di sentirne il profumo!! brava!

fantasia in cucina ha detto...

Sono uguali agli originali,ma con una garanzia in più sono tutti home made,ideali anche per i bimbi.Bacoi ANNA

Vale ha detto...

ciao! ma che carini questi buondì!! vieni sul mio blog, c'è un premio per te!

gluticchia ha detto...

Mi viene voglia di usare la glassa di questi buondi su una torta...uhm che delizia...

minnie ha detto...

Dopo pane e nutella il buondì era la mia merenda preferita!!!
Sembrano proprio gli originali! Brava :)

Valeria ha detto...

io li adoro e ricordo anche che la pubblicità diceva "riuscireste a mangiare un buondì in 10 passi?" e non ti dico tutte le volte che ci ho provato rischiando di affogare!!!

Damiana ha detto...

Mi sono guardata un pò in giro e ho visto solo cose buonissime.E' un piacere conoscerti,complimenti per i buondì,ma soprattutto per i vestitini ai figli!quando si suol dire mani d'oro.Ciao damiana!

barbaraland ha detto...

ma che delizia! I buondì fatti in casa!!immagino il profumo!!ma che bimbi fortunati sono i tuoi figli!!;-)

Maurina ha detto...

Ma sai da quanto tempo ho voglia di provare a fare i buondi'? Anche per me erano la merenda del mattino quando andavo a scuola .... Ho gia' una ricetta a casa ma mi segno anche questa tua. Grazie - Maura

Kiss Kiss Anna ha detto...

Ti ho trovata sul blog di Mamma che cucina....Raggazzi non vedevo i Buondì da quando ero piccola...mi hai risvegliato dei ricordi bellissimi... Fra l'altro hanno un aspetto magnifico.. Ti seguirò... Complimenti.

banShee ha detto...

Ciao :)

Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

Raccolta ricette di cucina


Spero di averti incuriosita. :P

Ti auguro buona giornata,

elena.